Oggi prendiamo in analisi tre controller di Native Instrument, madre del formato ".stem.mp4"

- Traktor Kontrol S8
- Traktor Kontrol D2
- Traktor Kontrol F1

 

Traktor Kontrol S8
Traktor Kontrol S8

Questo è senza dubbio il controller più evoluto e completo di Native Instrument, con doppio display, e numerosi pulsanti dinamici da utilizzare a proprio gusto assegnandogli funzioni.
Un mixer stand-alone, in grado quindi di funzionare anche senza l'ausilio di un pc grazie ai suoi ingressi analogici.
Traktor Kontrol S8 - Specifiche TecnicheAd un costo di 1199,00 € avrete a disposizione un mixer/controller dotato di:
- 2 display a colori ad alta risoluzione
- 4 ingressi analogici RCA (tutti e 4 supportando sia giradischi e relativa messa a terra che input digitali quali cdj)
- 1 ingresso microfonico preamplificato (xlr + jack 6,3mm o 1/4")
- 3 uscite (XLR, RCA & Jack 6,3mm o 1/4") per massimizzare la compatibilità ad ogni impianto audio.
- porte midi IN/OUT
- 1 uscita cuffia con attacco da 6,3mm e 3,5mm (1/4" e 1/8")
- 1 porta usb per la connessione ad un notebook
- 1 porta di alimentazione
- Software TRAKTOR SCRATCH PRO 2
Come collegare Traktor Kontrol S8

Traktor Kontrol D2

Se ciò che state cercando è un accessorio in grado di supportare i file stems, da aggiungere alla vostra consolle, il Kontrol D2 è sicuramente un bell'attrezzo, essendo a tutti gli effetti un terzo del Kontroller S8.
Traktor Kontrol D2Nasce per essere portatile, per un utilizzo "da strada".
Per 499,99 € avrete:
- 1 display a colori ad alta risoluzione
- 2 porte usb
- 1 porta usb per la connessione al notebook
- 1 porta di alimentazione

Traktor Kontrol F1

Traktor Kontrol F1Ad un prezzo decisamente più contenuto di soli 199,00 € è possibile acquistare il Kontrol F1, anch'esso compatibile con il formato stem/mp4.
Dotato di ben 16 pads retroilluminati, vi permetterà di campionare e riprodurre dei "one touch" davvero strabilianti, programmando ancora più funzioni.
Senza dubbio la mancanza di un monitor potrebbe spingervi ad acquistare un Kontrol D2, anche se il Kontrol F1, nasce con uno scopo leggermente diverso rispetto ai tradizionali controller stems.
Ovviamente essendo il minimo essenziale della categoria Controller per Stems, il Kontrol F1 ha solo una porta usb per il collegamento al notebook e potersi interfacciare con il software.

Conclusioni

Tutti questi accessori di Native Instruments nascono per agevolare la diffusione del nuovo formato introdotto dalla casa tedesca. Al momento sono senza dubbio i più performanti, ma probabilmente siamo davanti ad un cambiamento nel settore del Djing, motivo per cui conviene restare in ascolto; presto ci saranno interessanti novità anche da parte di altri produttori.