su Google ci sarà il pulsante "buy" per comprare attraverso il motore di ricerca

Eric Schmidt, presidente di Google, aveva affermato che Amazon era il loro vero rivale.

Ma quale strategia metterà in piedi il motore di ricerca numero uno del pianeta?

Fino ad oggi se attraverso Google si fosse cercato un prodotto, i primi risultati di questa ricerca sarebbero stati collegamenti ad Amazon e ad altri siti e-commerce (ad esempio Ebay, Alibaba ecc). Presto, invece, cercando un prodotto su Google comparirà il tasto "compra" (buy) che, se viene cliccato, indirizzerà a "compra su Google" (shop on Google), dove, una volta visionati ulteriori dettagli sull'oggetto, l'utente potrà effettuare un acquisto direttamente dalla piattaforma Google, senza dover visitare il sito del venditore.

Google non guadagnerà direttamente dalla transazione, ma dalla pubblicità all'interno della sua sezione "Compra su Google", la spedizione della merce sarà sempre a cura del venditore.

Inizialmente questa novità interesserà soltanto i possessori di smartphone e tablet, ma probabilmente la platea verrà allargata anche ai possessori di pc.

Inutile dire che la concorrenza di Google ai siti e-commerce, a cui la maggior parte degli utenti vi accede attraverso una ricerca su Google, sarebbe spietata ed estremamente difficile da contrastare.