Come eliminare le zanzare

Non è estate se non c'è lei: la zanzara. Per essere più precisi, la zanzara tigre. Così sicura di sé da essere presente nelle ore diurne e con la cattiveria di una vespa a cui abbiamo distrutto il nido. E anche in questa estate 2018 nessuno ha saputo rispondere alla domanda "a cosa servono le zanzare?", e l'unica soluzione resta sempre quella di difendersi dalle zanzare, utilizzando rimedi tradizionali o facendo affidamento alla tecnologia. Andiamo a scoprire come eliminare le zanzare o quanto meno, come allontanarle.

SPRAY REPELLENTI ZANZARE

Uno dei rimedi più comuni contro le zanzare è senza dubbio l'utilizzo di repellenti spray da applicare sulla propria pelle, seppur sia noto come non siano del tutto salutari. Ne esistono di varie marche e varie tipologie e se proprio volete utilizzare questo genere di soluzione vi suggeriamo di optare per prodotti naturali, a base di oli vegetali.

Uno spray antizanzare, senza alcool e senza Dietiltoluamide è il ZANZARNEEM SPRAY, un repellente contro le zanzare a base di olio di neem e litsea cubeba.
C'è chi lo utilizza anche sugli animali, ma noi vi consigliamo di utilizzare sempre prodotti testati per i vostri animali domestici in modo da evitare qualunque effetto collaterale.
Come ogni spray antizanzare biologico la sua efficacia necessità di più applicazioni nell'arco della giornata o serata, ma non avendo sostanza chimiche, viene tollerato benissimo dal nostro corpo.

>> Acquista ZANZARNEEM SPRAY da Amazon


BRACCIALI e BRACCIALETTI contro le ZANZARE

I braccialetti anti zanzare a base di citronella e oli essenziali sono tra i gadget più utilizzati per difendersi dalle zanzare diurne e le zanzare notturne.
I bracciali anti-zanzare non sono tossici e profumano di citronella, olio di eucalipto, oleum, lavanda e altri oli essenziali.
La loro efficacia può durare fino a 72 ore, rendendoli molto comodi durante grigliate o in campeggio. Inoltre non avrete la necessità di spalmarvi oli sul corpo, rendendo sufficiente indossare un braccialetto colorato, adatto ad adulti e bambini.
Vi consigliamo i bracciali anti zanzare della Janolia, venduti in uno speciale package di 12 bracciali di 5 colori differenti.

>> Acquista i BRACCIALETTI ANTI ZANZARE JANOLIA da Amazon


REPELLENTE ANTI-ZANZARE ad ULTRASUONI

I repellenti a ultrasuoni sono da sempre stati messi in discussione. C'è chi li ritiene totalmente inefficaci, chi invece li reputa indispensabili e li preferisce ad altri metodi in quanto non richiedono di indossare nulla o di doversi spuzzare spray sulla pelle.
Gli anti zanzare a ultrasuoni fanno parte della stessa famiglia di prodotti spesso utilizzata contro ratti, formiche, ragni, scarafaggi e altri insetti e roditori che è possibile trovare in città e in campagna.
Il loro funzionamento è molto semplice: basta collegarli ad una presa di corrente in vari punti della casa, accendere l'interruttore per avviere gli ultrasuoni e la loro azione silente inizierà a eliminare le fastidiose zanzare.
Non abbiamo però idea degli effetti che possano avere sui cani e sui gatti, seppur le indicazioni li definiscano innoqui per essere umani ed animali domestici.

Il miglior kit anti zanzare ad ultrasuoni che abbiamo trovato è quello di KedBrok, dotato di 4 repellenti ad ultrasuoni equipaggiati da luce di cortesia. Gli insetti verranno attratti dalla luce e allo stesso tempo questa sarà in grado di illuminarci la strada di notte lungo un corridoio ad esempio.

Anche questo anti zanzare ad ultrasuoni di KedBrok funziona come repellente per zanzare, mosche, scarafaggi, ratti, ragni, etc.

Secondo quanto dichiaro dalla casa produttrice la loro copertura è in grado di gestire dagli 80mq ai 120mq, riducendo quasi completamente la presenza di parassiti e roditori entro 3 settimane.

>> Acquista il KIT ANTI ZANZARE AD ULTRASUONI KEDBROK da Amazon


PIASTRINE ANTI ZANZARE e PASTIGLIE ANTI ZANZARE

Fino a prova contraria i prodotti chimici hanno sempre funzionato contro le zanzare e nella prevenzione nei periodi antecedenti l'estate.
Le piastrine anti zanzare collegate agli zampironi elettrici diffonderanno lentamente nell'aria una sostanza nociva per le zanzare, tale da eliminarle o allontanarle.
Purtroppo queste sostanze vengono inevitabilmente respirate anche dall'uomo, dai bambini e dagli animali domestici, motivo per cui è sempre buona norma non utilizzarli in camera da letto e di areare bene le stanze prima di andare a dormire.
Una valida alternativa a questo rimedio è quello di agire in anticipo, magari in accordo con i propri vicini, mettendo le pastiglie anti zanzare all'interno dei tombini attorno al proprio condominio o nel cortile della propria casa, in modo da eliminare nidi e uccidere eventuali larve.

VAPE, RAID e BAYGON sono tra le più famose produttrici di piastrine e diffusori a liquido anti zanzare.

>> Acquista le piastrine repellenti di VAPE, RAID e BAYGON su Amazon

>> Acquista le pastiglie larvicida contro la zanzara tigre su Amazon


RACCHETTA FULMINA INSETTI

Se siete amanti dello sport e state cercando un modo divertente per uccidere le zanzare non potete fare a meno della racchetta fulmina insetti.
Quest'arma di sterminio di massa, oltre ad essere potenzialmente pericolosa per i bambini data la scarica rilasciata dalla racchetta è una vera e propria arma contro le zanzare e gli insetti. Persino le mosche dopo un paio di colpi sono costrette ad arrendersi.
Molto simile alla tecnologia delle zanzariere elettriche, ma all'interno di una vera racchetta da tennis, questa rachetta zanzariera elettrica vi aiuterà a eliminare quelle zanzare che tanto vi fanno arrabbiare durante la notte, mentre ronzano attorno al vostro orecchio al buio, attratte dall'anidride carbonica che rilasciate respirando.
La racchetta fulmina insetti è sicuramente lo strumento più efficace e innoquo disponibile sul mercato, purché vogliate fare un po' di attività fisica a caccia di zanzare.

>> Acquista la RACCHETTA FULMINA INSETTI su Amazon


ZANZARIERA ELETTRICA

Già annunciata insieme alla racchetta fulmina insetti, un altro evergreen è senza dubbio la zanzariera elettrica, disponibile nel suo formato originale a forma di gabbia con neon colorato all'interno, il cui unico scopo è quello di attirare gli insetti a se, costringendoli ad una fulminazione istantanea al contatto con la griglia.

Recente evoluzione di questo sistema sono le zanzariere elettriche dotate di ventola aspirante. Il metodo è pressocché analogo con l'unica differenza che gli insetti una volta arrivati nei pressi della zanzariera verranno risucchiati dalla ventola e spinti all'interno di un contenitore che le impriogionerà fino a stremarle e quindi ucciderle.

Qui di seguito vi lasciamo un link per entrambe le tipologie di zanzariera elettrica.