Si sa che i rumors non sono sempre attendibili, ma di certo ci piace pensare che quanto vi stiamo per dire possa davvero prendere forma durante l'anno appena iniziato: Sony A6700 e Sony A7000

Andiamo a vedere cosa si cela dietro a questi nuovi modelli di cui tanto si parla:

SONY A6700 e SONY A7000

Queste due nuove promesse di Sony hanno differenze tali da far sperare ad un'uscita di almeno uno dei due modelli, e seppur ci sia ancora molta confusione e poche certezze, probabilmente il vero modello in uscita deriverà proprio dalla fusione di questi due interessantissimi modelli che si affacciano più che mai ai video makers.

SONY A7000

Sensore EXMOR RS da 32MP con sensibilità da 64 a 6400 ISO e processore BIONZ X dotato di autofocus 925 punti.
I video in 4K raggiungono i 60fps a 10bit in formato SUPER35 (rapporto 2,35: 1).
Si aggiunge un ulteriore slot SD, insieme a dimensioni del corpo macchina leggermente superiori ai modelli precedenti.

SONY A6700

Ebbene sì, se questa foto è vera, sarà finalmente possibile avere un monitor ribaltabile su una APS-C di alto livello.
A questo si aggiungerebbe il sensore IMX571 da 26MP (lo stesso di Fujifilm X-T3), dotato di stabilizzatore migliorato rispetto a quello già presente su A6500.
Video in 4K a 60fps a 10bit e un ulteriore formato intermedio a 2K a 180fps, perfetto per slomotion con rallentamenti fino a 6x.
Anche qui presenza di 2 slot SD e dimensioni superiori al modello A6500.

I prodotti APS-C Sony Mirrorless attualmente in vendita su Amazon