Apple ha brevettato un nuovo materiale simile all'alluminio che probabilmente verrà utilizzato sul nuovo iPhone 6S e 6S plus

Apple ha da poco inventato e bravettato un nuovo materiale simile all'alluminio.

Ma quali pregi avrebbe questo materiale tanto da renderlo con ogni probabilità il nuovo materiale con cui verranno rivestiti gli iPhone?

Questo nuovo materiale innanzitutto ha l'aspetto metallico dell'alluminio,ma la caratteristica che lo rende tanto rivoluzionario per Apple è il fatto che sia "trasparente" alle frequenze radio, quindi non disturba l'antenna interna presente in ogni smartphone.

Attualmente in ogni Apple iPhone l'area in cui è presente l'antenna è rivestita con plastica, o altri materiali, perché sennò l'alluminio, o comunque gli altri materiali metallici, interferirebbero con l'antenna diminuendone la qualità e la possibilità di ricezione. Questo problema è quello che causa anche l'evidente passaggio da un materiale all'altro presente in ogni iPhone.

Probabilmente questo materiale verrà impiegato da Apple già con iPhone 7, in uscita l'anno prossimo, per il quale è in progettazione un design tutto nuovo.