per usare Messenger basta registrarsi col numero di telefono, come per WhatsApp.

Messenger viene slegato da Facebook, infatti ora per poterlo utilizzare non sarà più obbligatorio essere registrati al numero uno dei social network, basterà registrarsi col proprio numero di telefono, come per WhatsApp.

Quale sarà la strategia di Zuckerberg, proprietario di Facebook, Messenger e WhatsApp?

WhatsApp vanta oltre 800 milioni di utenti attivi al mese, che secondo Zuckerberg potrebbero raggiungere un miliardo entro fine anno, Messenger invece ha oltre 600 milioni di utenti attivi mensilmente. 

L'inventore di Facebook attualmente intende sviluppare parallelamente i due servizi di messaggistica di sua proprietà, ma gli esperti di settore prevedono una loro possibile fusione nei prossimi anni.

Durante il Mobile World Congress, tenutosi a Barcellona, l'azienda fondata da Mark Zuckerberg ha annunciato un gran numero di novità per Messenger, tra cui l'introduzione di oltre 40 applicazioni, la possibilitù di fare acquisti online, di inviare denaro, inoltre sono state introdotte le videochiamate in stile Skype, solo durante i primi due giorni dopo il loro lancio ne sono state effettuate oltre un milione.

La possibilità di utilizzare Messenger anche soltanto se in possesso di un numero di telefono cellulare per ora è ad appannaggio esclusivo dei residenti in USA, Canada e Venezuela.

WhatsApp al momento rimane l'applicazione per messaggistica più famosa e diffusa al mondo, nonostante ciò in questa applicazione è stata recentemente diffusa, a tutti i propri utenti, la possibilità di effettuare chiamate VOIP attraverso una connessione a internet.

Messenger, come WhatsApp, è compatibile con tutti i principali sistemi operativi degli smartphone: Andorid, iOS e Windows.