gli smartphone Samsung e Apple potrebbero utilizzare le e-SIM

GSMA, l'associazione mondiale dei maggiori operatori telefonici, sarebbe in trattativa con Apple, Samsung e altri produttori di smartphone per introdurre l'utilizzo delle e-SIM.

Cosa sono le e-SIM?

 

Nel corso degli anni le uniche evoluzioni che hanno avuto le SIM sono state in termini di dimensioni, capacità di memoria e abilitazione a connettività 3G e/o 4G.

Le e-SIM, ovvero embedded SIM, sono un'evoluzione delle comuni SIM e sarebbero integrate direttamente nei dispositivi mobile e realizzate con lo scopo di permettere agli utenti di passare istantaneamente da una tariffa ad un'altra, cambiando operatore o addirittura utilizzando contemporaneamente le offerte di diversi operatori.

Molti dei maggiori operatori telefonici sarebbero già pronti ad utilizzare le e-SIM dal 2016, ma si sta cercando di sviluppare in modo coeso una tecnologia comune.