Convertire TRN in CRO e verificare CRO

Come verificare se un bonifico è stato incassato? Purtroppo non è c'è ancora un servizio in grado di verificare lo stato dei bonifici attraverso il CRO o il TRN. Questi codici servono infatti a identificare una operazione, ma l'identità dei soggetti interessati e lo stato della transazione sono noti solo alla banca. Sul web esistono però dei tool in grado di verificare se il TRN o CRO in nostro possesso sono strutturati correttamente.

CRO e TRN

Il CRO (Codice Riferimento Operazione) è un codice di 11 cifre la cui struttura è giustificata da un calcolo matematico molto semplice: le prime 9 cifre modulo 13 devono dare come risultato le 2 cifre finali del CRO.

Il TRN (Transaction Reference Number) è invece un codice di 30 caratteri alfanumerici che al proprio interno tra il 6° e 16° carattere contiene il CRO e che come ultimi 2 caratteri vede tassativamente 2 lettere dell'alfabeto.

Abbiamo scoperto questo sito a seguito di un bonifico SEPA, il nuovo metodo di pagamento di bonifici tra le 34 nazioni Europee partecipanti, in vigore dal 2016.

Sul sito della banca l'unico codice presente era il TRN.

Abbiamo quindi trovato TRN2CRO che in pochi secondi ha estratto il CRO dal TRN e ci ha confermato l'esatta forma del TRN inserito. In seguito abbiamo poi approfondito le ricerche e scoperto che il codice è ricavabile anche a mano con un calcolo matematico abbastanza semplice, ma fortunatamente "esiste un tool anche per questo"...

Se volete approfondire la lettura su CRO e TRN vi consigliamo il sito bancario.info

Verifica da casa se le tra le tue banconote ci sono pezzi falsi! Prova questo rilevatore!