Come installare retropie su raspberry pi

Alcuni giorni fa vi abbiamo mostrato come Costruire una console portatile per retrogaming con Raspberry e del case dotato di monitor touchscreen Raspberry Pi 7. Oggi vi mostriamo questa guida all'installazione di Retropie su Raspberry, il sistema operativo che vi permetterà di emulare i giochi più famosi degli anni passati.

Guida all'installazione di RETROPIE

  • Scaricara RETROPIE dal sito ufficiale (Scegliete la versione di Retropie corretta in base al modello del vostro Raspberry Pi)
  • Dezippate o decomprimete con 7zip, Winrar o programmi analoghi il file scaricato in modo da ottenere un file in formato *.img (Questo formato è l'equivalente di un formato *.iso)
  • Per installare l’immagine di RetroPie sulla tua MicroSD:
    1. Per Windows puoi usare Win32DiskImager
    2. Per Mac puoi usare Apple Pi Baker
    3. Per Linux puoi usare il comando dd or Unetbootin

Configurazione

  • Collegate tastiera, mouse e gamepad al vostro Raspberry, inserite la MicroSD con all'interno il RASPBIAN e avviate il Raspberry.
  • Il sistema rileverà il gamepad e vi guiderà nella configurazione dello stesso
  • Una volta configurato il gamepad il sistema sembrerà vuoto e lo rimarrà fin quando non avrete copiato le ROMS nelle relative cartelle

Installazione delle ROMS

  • Prendete una penna usb da almeno 32GB
  • Verifica che la tua penna USB sia formattata in Fat32 o NTFS
  • Con un computer crea la cartella retropie sulla tua penna USB
  • Inserisci la penna usb nel Raspberry e attendi qualche secondo che venga riconosciuta
  • Estrai la penna e collegala al computer
  • Aggiungi le rom alle rispettive cartelle della penna usb (all'interno della cartella retropie/roms)
  • Inseriscila nel Raspberry
  • Riavvia EmulationStation, scegliendo Restart dal menu principale o con il comando sudo reboot dal terminale

LINK UTILI

Se non hai ancora acquistato un kit raspberry clicca qui