Qual è il miglior simulatore di volo?

Il miglior modo di affrontare la paura di volare è imparare a farlo. Non potendovi però far crescere le ali, l'unica soluzione sarà quella di imparare a pilotare un aereo di linea comprendendo le dinamiche che rendono gli aerei i mezzi di trasporto più sicuri al mondo. Come? Utilizzando un simulatore di volo, e ora andremo a vedere insieme quali sono i migliori simulatori di volo per PC e smartphone.

Il mondo dei simulatori ha fatto grandi progressi negli ultimi anni, soprattutto grazie all'introduzione di schede video con prestazioni inimagginabili fino a pochi anni fa (leggi: GeForce RTX: Ray Tracing in real time).
I simulatori di volo grazie alla possibilità di installare mod e add-ons sono diventati dei veri strumenti d'addestramento utilizzati da molti professionisti.

Qual è il miglior simulatore di volo?

Definire quale possa essere il miglior simulatore di volo è molto complicato: ci sono aspetti comuni tra i vari simulatori, altri che invece vedono un simulatore prevalere in grafica e dettaglio degli aeromobili, e altri essere più precisi in quanto a realismo.

Ecco quali sono secondo noi i migliori simulatori di volo per PC:

  • Microsoft Flight Simulator X (o le varianti "FSX Steam Edition" e "Lockheed Martin Prepar 3D")
  • X-Plane 11
  • Aerofly FS 2 Flight Simulator
  • Pro Flight Simulator
  • Virtual Pilot 3D
  • FlightGear
  • YSFlight
  • GeoFS

Ecco quali sono invece i migliori simulatori di volo per smartphone:

  • Flight Pilot Simulator 3D
  • Airplane Fly 3D
  • Airplane Fly The World

Fatto questo breve elenco, oggi vi vogliamo parlare di quello che secondo noi è il miglior simulatore di volo:

Microsoft Flight Simulator X

Microsoft Flight Simulator nasce molti anni fa, con una grafica da far rabbrividire gli ATARI. Negli anni si è evoluto molto e con la versione FSX (Microsoft Flight Simulator X) sembra aver trovato il giusto compromesso. Tutte le sue migliorie sono date dall'installazione di add-ons, scenari e oggetti che rendono il gioco estremamente realistico. Con una cifra davvero onesta potrete portarvi a casa il gioco originale, lo scenario di tutta l'Italia vista da satellite (molto coinvolgente, soprattutto nelle fasi di avvicinamento all'aeroporto e durante il decollo, o durante i voli con aerei leggeri), e scegliere un paio di aeroporti di riferimento da considerare il vostro punto di partenza, ricostruiti nei minimi particolari, dalle insegne alle strisce sulle piste.

Flight Simulator X è senza dubbio il nostro preferito, lo utilizziamo da anni e seppur esistano delle varianti nate dall'originario FSX non siamo ancora riusciti ad abbandonarlo.

Flight Simulator X vede infatti un restyle più recente definito "Flight Simulator X Steam Edition", una versione del simulatore che sfrutta meglio gli ultimi aggiornamenti grafici delle schede video, a partire dal DirectX 11 che FSX non supporta.

Altra alternativa, che consiglio a chi ha intenzione di realizzarsi un vero cockpit casalingo è invece Prepar 3D della Lockheed Martin, anch'esso sviluppato sulla base di FSX ma in grado di supportare un livello di personalizzazione senza precedenti.

Ecco, avete presente quanto nei film fanno vedere i simulatori di volo dell'aeronautica, in grado di simulare circostanze particolari e di sfruttare l'intelligenza artificiale per reagire alle azioni eseguite dal comandante? Bene, quasi sicuramente il simulatore utilizzato è Prepar 3D adibitamente allestito per la circostanza.

Tralasciando l'aspetto grafico che tra poco potrete ammirare quanto sia realistico grazie all'utilizzo di REX Essential, Orbex e l'aggiunta di scenari di aeroporti e di aerei, il vero punto forte di Flight Simulator X e compagni, è la possibilità di poter interagire con i pannelli del cockpit come foste su un vero aereo.

Avrete la possibilità di eseguire la checklist completa, avviando il simulatore con l'aereo completamente spento.

Potrete stimare il carburante, il peso dei passeggeri e rischiare di trovare un temporale lungo il percorso grazie al meteo che viene aggiornato ogni 15 minuti scaricando da internet le reali condizioni meteo della zona che state sorvolando.

E se non vi dovesse bastare, potrete interagire on line su IVAO e VATSIM, dove incontrerete altri piloti professionisti e non, per delle simulazioni ancora più realistiche, in cui avrete davvero la responsabilità di portare a terra l'aereo che state pilotando.

Se siete pronti a sacrificare un bel po' del vostro tempo libero, allora siete pronti per installare Flight Simulator X (link in fondo all'articolo).

Vi lascio un paio video in grado di mostrarvi le potenzialità grafiche di questi simulatori uniti ai relativi add-ons e la loro realisticità nelle varie fasi del volo.