Gli hacker sono in grado di riconoscere il 41% di ciò che digiti attraverso il microfono del tuo smartphone

Recenti ricerche rivelano che gli hacker sono in grado di scoprire le vostre password semplicemente ascoltandovi digitare i tasti sulla tastiera.

Questo è quanto riportato da The Telegraph che rivela come gli hacker sfruttano il microfono del nostro smartphone, solitamente nei paraggi della tastiera del pc (probabilmente anche adesso se sei al pc il tuo smartphone è poco più lontano del mouse).

Quando installiamo app di terze parti, che siano giochi o tools per rendere il nostro smartphone sempre più pronto a gestire le nostre esigenze, potremmo talvolta aver accettato l'accesso al microfono da parte dell'applicazione stessa.

A quanto pare è proprio questa concessione di diritti che viene sfruttata dagli hacker attraverso vulnerabilità delle app che consentono a questi di attivare il microfono e ascoltare ciò che diciamo e digitiamo.

Un accurato algoritmo sembra in grado di riconoscere il 41% dei caratteri digitati, dato al quanto preoccupante se pensiamo che questa situazione è stata simulata in un ufficio in cui erano presenti moltissimi rumori ambientali di fondo.

Resta quindi un solo modo per tutelarsi da questa nuova strada adottata dagli hacker per scoprire le password: fare attenzione quando installiamo le app a quali consensi concediamo, rifiutando quelli che non sono strettamente necessari al funzionamento dell'app.

In alternativa qui di seguito vi proponiamo una serie di tastiere silenziose ed economiche, che oltre a tutelarvi dagli hacker, vi renderanno meno fastidiosi ai vostri coinquilini.